Lo Skin Check come strumento di valutazione del benessere della pelle

in collaborazione con  “Medispa S.R.L – il benessere al centro”

La pelle con i suoi 18.000 cm2 è l’organo più esteso del nostro corpo e rappresenta, infatti, il 16% del peso corporeo. Grazie alla sua struttura articolata svolge innumerevoli funzioni tra cui quella di difenderci dalle aggressioni esterne, mantenere l’equilibrio idrico e regolare la temperatura corporea. Insieme allo sguardo, è il primo strumento di comunicazione tra noi e il mondo esterno. La funzione comunicativa, quindi, non è affatto secondaria e riveste un’importanza particolare. Per questo motivo le patologie che alterano l’aspetto estetico della pelle, se non risolte, spesso hanno un forte impatto sulla vita di relazione del paziente e talvolta, inducono modifiche nel suo comportamento sociale. È il caso ad esempio delle discromie cutanee, alterazioni della pigmentazione dovute a una variazione quantitativa di melanina, per eccesso o difetto. La cute è, inoltre, un indicatore del nostro stato di benessere.

Si definisce sana una cute che presenta caratteristiche di luminosità, tonicità ed elasticità. La pulizia e l’igiene del nostro viso rappresentano aspetti molto importanti da curare tutti i giorni in quanto l’invecchiamento della pelle non dipende soltanto da fattori genetici ma anche dallo stile di vita. Alimentazione povera di nutrienti, mancanza di protezione solare, fumo ed inquinamento sono fattori che inducono la formazione di radicali liberi e la riduzione di enzimi che hanno proprietà antiossidanti, con il conseguente ispessimento e perdita di elasticità della cute.

Tuttavia, come è noto la cute del volto subisce, inevitabilmente, alterazioni progressive qualitative e quantitative. Le rughe sono alterazioni della pelle legate all’azione della muscolatura mimica sulla cute che provoca un danno stabile al derma divenuto anelastico e disidratato. Ma non solo. L’esposizione ad agenti invecchianti come sole, smog, stress, cattiva alimentazione ecc comporta un invecchiamento globale della cute che appare opaca, discromica (macchie scure pigmentate vascolari) e meno elastica.
Per capire se la nostra pelle gode di ottima salute esistono dei test molto rapidi, per nulla invasivi e altamente accurati che prevedono l’impiego di particolari strumentazioni e vengono effettuati in Farmacia in stretta collaborazione con personale altamente specializzato. Lo Skin Check è quindi una valutazione che permette di monitorare e gestire il benessere della propria pelle individuando le alterazioni cutanee progressive, alcune delle quali  possono essere migliorate con dei semplici accorgimenti. Lo Skin Check prevede un colloquio iniziale sulle abitudini cosmetiche che consente di individuare eventuali atteggiamenti sbagliati del paziente (per esempio nell’utilizzo di particolari creme o prodotti), un esame visivo e una rilevazione strumentale tramite l’utilizzo di una telecamera ad alta risoluzione, di luce UV e di un sensore per valutare elasticità ed idratazione.

Più nel dettaglio vengono analizzati:

  • TRAMA DELLA PELLE: è il disegno microscopico della pelle e fornisce informazioni sull’invecchiamento cutaneo e su alcuni segni della disidratazione della pelle. Una pelle idratata ed elastica evidenzia tipicamente una trama regolare.
  • CROMATISMO VASCOLARE: valuta la sensibilità cutanea rilevata principalmente dalla presenza di eritrosi e capillari.
  • CROMATISMO PIGMENTATO: valuta quanto la tonalità di alcune zone del viso variano rispetto al colore di fondo della pelle. Permette di individuare discromie cutanee e lievi macchie della pelle non visibili ad occhio nudo che senza una adeguata cura possono diventare visibili ad occhio nudo.
  • SEBO: si valuta la presenza, la numerosità e la grandezza dei pori sebacei lungo la zona T del viso, maggiormente interessata a problematiche di questo tipo. In questo modo è possibile distinguere tra il normale film idrolipidico della pelle e una pelle propriamente grassa.
  • ELASTICITÀ ED IDRATAZIONE: tramite l’apposito sensore in dotazione si misurano il grado di elasticità ed idratazione della pelle.

 

Lo Skin Check è indicato a:

  • Donne tra i 25 e i 60 anni
  • Donne già intenzionate ad acquistare un prodotto per il viso
  • Donne che visivamente mostrano evidenti problematiche (macchie cutanee, capillari visibili).

Ogni mattina che apri l’armadio delle emozioni, scegli sempre lo stesso abito: la tua pelle.

Prenota farmaco
Per prenotare un farmaco per il ritiro in farmacia scrivere :
Nome e Cognome, codice fiscale, numero ricetta, nome del farmaco e quantità richiesta e la farmacia dove ritirare.
L'elenco delle farmacie lo potete trovare su questo sito.

Il servizio è sospeso dal 17 al 23 agosto .
Riprenderà regolarmente da Lunedì 24 Agosto.